MUSICA. Per fare armonia


DISCIPLINA: MUSICA

Specifico formativo della disciplina (qual è la finalità formativa della disciplina?)

 

La musica, proprio perché espressione indefinibile, intoccabile, a differenza delle altre espressioni “fisiche” comunica quei moti del cuore inesprimibili a parole. In ogni epoca l’uomo ha trovato nella musica “sollievo”, struggimento … e “catarsi”. Catarsi intesa come possibilità di ottenere stimoli e illuminazioni positive, che spingano l’uomo a riprendere possesso delle sue condizioni psicofisiche con maggior ottimismo e volontà costruttiva. (Aristotele)

 

La musica, componente fondamentale e universale dell’esperienza umana, offre uno spazio simbolico e relazionale propizio all’attivazione di processi di cooperazione e socializzazione, all’acquisizione di strumenti di conoscenza, alla valorizzazione della creatività e alla partecipazione, allo sviluppo del senso di appartenenza ad una comunità, nonché all’interazione fra culture diverse.

 

Quali ABILITÀ, PROCESSI COGNITIVI, ATTEGGIAMENTI fondamentali connotano la disciplina in questione? Cosa deve saper fare uno studente per essere considerato competente nell’ambito disciplinare posto a tema?

 

  • ASCOLTARE e comprendere
  • CODIFICARE E DECODIFICARE suoni e notazioni musicali
  • ESEGUIRE e interpretare

 

DOMANDE ESSENZIALI

A cosa serve la musica?

È possibile/sensato affermare che “l’essere umano ha bisogno della musica”?

Perché a scuola si studia musica?

 

NUCLEI TEMATICI

INFANZIA

PRIMARIA

SEC. DI PRIMO GRADO

Il PAESAGGIO SONORO

IL LINGUAGGIO (O CODICE) MUSICALE

L’INTERPRETAZIONE MUSICALE

Il PAESAGGIO SONORO

IL LINGUAGGIO (O CODICE) MUSICALE

L’INTERPRETAZIONE MUSICALE

Il PAESAGGIO SONORO

IL LINGUAGGIO (O CODICE) MUSICALE

L’INTERPRETAZIONE MUSICALE

 

 

11. Profilo MUSICA.pdf
MUSICA Parte comune.pdf
Schema competenze di base.jpg
MUSICA Infanzia.doc
MUSICA Primaria.doc
MUSICA Sec. di primo grado.doc
Rubrica MUSICA Primaria.doc
Rubrica MUSICA Sec. di primo grado.doc